Nobilitare gli antenati

I linguaggi delle nuove aristocrazie nella Napoli di Carlo II

Nel volume, che pubblica in appendice in copia anastatica un importante manoscritto di fine Seicento sulle famiglie popolari napoletane, si esaminano i lignaggi della piazza del popolo napoletano che accedono alla nobiltà nuova del Regno. Partendo dalle indicazioni biografiche della fonte il fuoco dell’indagine si sposta verso diversi percorsi: il genere di appartenenza della fonte; l’esame filologico comparato dei diversi codici esistenti del manoscritto (si è scelto di pubblicare in copia anastatica quello della Biblioteca Reale di Spagna) alla ricerca di quello originario; il ruolo ed i rapporti politici con i viceré, delle famiglie della piazza del popolo napoletano nel periodo intercorrente tra Filippo IV e Carlo II; i percorsi di ascesa che portano alla mobilità sociale e alla nobilitazione; la politica di falsificazione delle genealogie allo scopo di “nobilitare gli antenati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top