Presentazione

Il COSME (Centro-Osservatorio sul Mezzogiorno d’Europa), è un centro interdipartimentale di ricerca dell’Università della Campania L. Vanvitelli, a cui aderiscono i dipartimenti di Scienze Politiche, Economia, Lettere-Beni Culturali, Ingegneria. Il Direttore del COSME è il prof. Giuseppe Cirillo, indicato da un comitato tecnico composto da rappresentanti dei quattro dipartimenti (con nomina avvenuta con d.r. n. 814 del 02-12-2016).

Al gruppo di ricerca che fa capo al COSME collaborano, dopo la stipula di diverse convenzioni, alcune Università italiane ed europee: la Sorbona-Parigi 1, l’Università di Magonza, l’autonoma di Madrid, diverse Direzioni generali ed altri istituti centrali sia del MIBACT italiano sia degli equivalenti Ministeri dei Beni Culturali francesi e spagnoli.

Gli obiettivi del COSME sono:

  • la ricerca scientifica italiana ed europea rivolta alla valorizzazione ed allo studio dei grandi archivi e biblioteche storiche;
  • la costruzione di laboratori per la sperimentazione di prototipi, approvati dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, per la digitalizzazione e messa in rete di grandi archivi e biblioteche europee;
  • la partecipazione a progetti competitivi su fondi regionali, nazionali ed europei;
  • la formazione di studiosi che operano nel settore dei beni culturali italiani ed europei attraverso la partecipazione a progetti di catalogazione, messa in rete ed altri prototipi di ricerca su grandi archivi e biblioteche italiane ed europee;
  • promuovere la divulgazione dei suoi obiettivi scientifici sia attraverso la pubblicazione di alcune Collane editoriali di una rivista scientifica sia attraverso l’organizzazione di corsi di formazione (sempre in collaborazione con il MIBACT).

COLLANE EDITORIALI.

Collana italiana. Alle origini di Minerva trionfante: COSME-MIBACT (Collana cartacea e digitale)

Collana Europea. Documenti\monumenti dell’identità europea (COSME-MIBACT, Università italiane ed europee). Collana cartacea e digitale.

 Articolazione della Collana

I sezione: Storia, memoria, identità

Si ospitano monografie (nelle principali lingue europee), sia che utilizzano importanti fonti documentarie sia che valorizzino aspetti storiografici, su temi che hanno caratterizzato l’identità europea.

II sezione; Archivi, libri, testimoni.

È dedicata agli Archivi ed alle biblioteche europee. Vi possono apparire monografie ma anche curatela di repertori documentari o bibliografici, stampe anastatiche di particolari documenti o libri. Nella programmazione ogni struttura individua dei fondi rilevanti da curare e pubblicare nella Collana.

III Sezione: Diritto, Cultura, Società

Prevede la pubblicazione di monografie (o curatela di inediti) su grandi giuristi del Novecento italiano ed europeo;

IV Sezione: Le regioni italiane per il Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e per il turismo

Si ospitano le grandi monografie dedicate alle Regioni italiane, prodotte con una chiave di lettura che riguarda i Beni Culturali. Questa collana è anche patrocinata dal MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, italiano).

Collana Storie d’Europa. COSME – MIBACT (collana cartacea e digitale)

Back to Top